Raccolta fondi. Il bilancio della due giorni di consulenza ed affiancamento

Raccolta fondi. Il bilancio della due giorni di consulenza ed affiancamento

Fundraising e Volontariato, questo il tema della due giorni organizzata dal CESVOB assieme ai volontari della Provincia di Benevento ed in programma nelle giornate di sabato e domenica presso il centro commerciale Liz Gallery di Montesarchio.

Un percorso fatto di consulenza ed affiancamento che ha visto associazioni e volontari impegnati al mattino in aula e poi al pomeriggio presso i propri stand dove sono stati guidati dalla fundraiser Lucia Granatello. A fare da contorno al percorso consulenziale un cartellone di eventi fatto di musica, spettacoli ed iniziative solidali. A partire sabato mattina dal concerto dei ragazzi del liceo musicale Lombardi di Airola che hanno donato la loro performance al CESVOB nell’ambito di una collaborazione portata avanti da istituto e CSV e del progetto “Il Mantello Condiviso. Parole e azioni di solidarietà”. Sul palco del Liz Gallery sono poi saliti sabato sera i Sancto Ianne accompagnati da Shark Emcee, e poi domenica Rino Oliva. Sempre domenica pomeriggio la sfilata degli zampognari e lo spettacolo dei pizzaioli acrobatici Marco Amoriello e Giulio Bartolo Gallo, momenti promossi con UNITALSI di Montesarchio e AITO che hanno poi coinvolto gli ospiti del centro commerciale in un momento di convivialità.

L’esibizione di pizza acrobatico organizzata da UNITALSI Montesarchio con Marco Amoriello

E’ stata – ha commentato il direttore del CESVOB Maria Cristina Acetouna due giorni molto importante incentrata sulla consulenza ai volontari delle associazioni sulle dinamiche della raccolta fondi. Il fundrasinig rappresenta ancora qualcosa di difficile da organizzare e gestire per le nostre associazioni ed allora come CESVOB abbiamo programmato questo momento consulenziale prevedendo lezioni in aula e affiancamento sul campo in un’ottica anche di prossimità ai nostri Enti del Terzo Settore”.

I volontari – spiega Aceto – sono stati davvero contenti, si sono messi in discussione ed hanno fatto tesoro dei consigli dell’esperto. Tante sono state le nuove sinergie nate tra i volontari che hanno vissuto questa due giorni come momento di incontro e confronto. Ringrazio il Liz Gallery che ci ha accolto ancora una volta, il consulente Lucia Granatello e tutte le associazioni che hanno animato e supportato l’organizzazione di questa manifestazione”.

Privacy Policy Cookie Policy